Chi siamo

Chi siamo

INPS Servizi S.p.a. è una società per azioni in house providing interamente partecipata da INPS, sorta in data 11 giugno 2021 a seguito della modifica di denominazione, oggetto sociale e Statuto di Italia Previdenza SISPI S.p.a.. Tali modifiche sono state disposte sulla base delle previsioni contenute nell’art. 5bis del decreto legge 101/2019, convertito con modificazioni dalla legge 128/2019, con il quale è stato previsto l’affidamento ad INPS Servizi S.p.a. delle attività di Contact center multicanale (CCM) verso l’utenza dell’Istituto previdenziale e la prosecuzione delle attività che già costituivano l’oggetto sociale di Italia Previdenza SISPI S.p.a., che era stata costituita nel 2001, con il compito di fornire prodotti\servizi amministrativo-contabili, in particolare per la riscossione dei contributi e di erogazione delle prestazioni dei Fondi di previdenza complementare e integrativa e servizi di ricerca e consulenza per il mercato dell’area della previdenza e assistenza in genere.
Fino alla data di trasformazione in INPS Servizi S.p.a. la Società si è occupata delle seguenti attività e servizi, che continueranno ad essere svolte unitamente al servizio di Contact center multicanale:

  • attività finalizzate alla liquidazione, in favore dei dipendenti di Poste Spa, delle buonuscite maturate fino al 28 febbraio 1998, data di trasformazione dell’Ente Poste in società per azioni, che sono materialmente erogate dalla Gestione Commissariale Fondo Buonuscita per i lavoratori di Poste Italiane S.p.a.;
  • fornitura dei dati contenuti nei flussi F24 ed Uniemens, insieme con altri servizi amministrativi, necessari agli enti bilaterali per l’acquisizione dei contributi e per le altre finalità istituzionali previste dalla contrattazione collettiva in favore di lavoratori dipendenti dalle aziende che applicano i CCNL di categoria;

  • Come prevede lo Statuto, INPS Servizi può fornire servizi amministrativo contabili ad enti e casse previdenziali ed assistenziali, pubblici e privati.
    Fino al 2020 la Società aveva curato anche le seguenti attività:
  • Service amministrativo in favore di FONDINPS, fondo di previdenza complementare residuale costituito presso l’INPS in base al decreto legislativo n. 252\2005 e destinato ai lavoratori dipendenti di aziende senza un fondo contrattuale e che non abbiano esplicitato la destinazione del loro TFR. Secondo quanto previsto dalla legge, dal 2020 il Fondo è stato posto in liquidazione e le posizioni degli iscritti sono state trasferite al Fondo Pensione COMETA che ora gestisce la forma pensionistica complementare residuale in luogo di FONDINPS.
  • Attività di Segretariato orizzontale e di Componente, nell’ambito del Progetto di cooperazione Europea denominato “EU-China – Social Protection Reform Project SPRP”, che dal 2016 al 2019 ha avuto il compito di fornire alle autorità governative cinesi un supporto specialistico per la revisione del sistema di protezione sociale.