Prevenzione della corruzione

In questa sezione sono pubblicate le informazioni e gli atti relativi alla prevenzione della corruzione, ed in particolare:

  • I Piani triennali per la prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Il Piano triennale di prevenzione della corruzione (PTPC) è un documento di natura programmatica previsto dalla legge n. 190/2012, che definisce la strategia di prevenzione della corruzione nell’ambito della società sulla base di una preliminare analisi dell’organizzazione, delle regole e delle prassi di funzionamento della stessa, in termini di possibile esposizione al fenomeno corruttivo. Il PTPC è predisposto annualmente dal Responsabile della prevenzione della corruzione con modalità a scorrimento ed è adottato dall’Organo Amministrativo.

  • I dati del Responsabile della prevenzione della corruzione.

Il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT) è la figura prevista dall’art. 1, co. 7 della Legge 190/2012 con il compito di assicurare il rispetto della normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza.

  • La relazione del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza predisposta ai sensi dell’art. 1, co. 14 della Legge 190/2012.
  • Gli atti di accertamento delle violazioni.

Con determinazione n. 16 del 5/12/2018 l’Avv. Claudia Della Torre è stata nominata Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Per eventuali comunicazioni, si indicano di seguito i recapiti del responsabile:

Claudia Della Torre

Viale Aldo Ballarin, 42

00142 Roma

Tel +39 06 59058780

pec: protocollo@pec.inpsservizi.it

e-mail: societa.trasparente@inpsservizi.it

Dai seguenti link è possibile consultare i Piani triennali adottati dalla Società e le relazioni predisposte annualmente dal Responsabile, ai sensi dell’art, 1, comma 14, della legge 190/2012.

Eccelente67%
Molto bene0%
Medio11%
Scarso0%
Pessimo22%